Domande assegno unico universale: entro il 30 giugno, con gli arretrati

Le richieste vanno trasmesse attraverso il portale dell’Inps, accedendo all’area riservata con Spid, Cie o Cns, tramite i patronati o il contact center dell’Istituto previdenziale nazionale Gli interessati a ottenere l’assegno unico e universale – che non lo hanno ancora richiesto o ne sono venuti a conoscenza solo ora – comprensivo degli arretrati relativi ai…

Assegno unico e universale: nuove funzionalità nella procedura

Con il messaggio 9 maggio 2022, n. 1962 l’INPS informa che la procedura online per richiedere l’Assegno unico e universale per i figli a carico è stata arricchita con nuove funzionalità. Le nuove funzionalità consentono di: modificare la domanda; visualizzare i pagamenti; evidenziare le posizioni con anomalie o incompletezze. Il messaggio descrive nel dettaglio le…

Contributo ex CUAF e Assegno unico e universale: chiarimenti

Con l’introduzione dell’Assegno unico universale, sono cessate, limitatamente ai nuclei familiari con figli e orfanili, le prestazioni degli Assegni per il Nucleo Familiare (ANF). Restano, invece, in vigore le prestazioni di Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) e di Assegni familiari (AF) riferite a nuclei familiari senza figli composti unicamente dai coniugi, dai fratelli, dai…

Assegno unico e universale per i figli: informativa per le aziende e per i lavoratori dipendenti e autonomi

Dal mese di marzo 2022, l’Assegno unico verrà erogato direttamente dall’INPS a seguito della domanda del lavoratore presentata tramite il sito dell’INPS, i patronati o il Contact center dell’Istituto. Per poter percepire l’assegno unico a partire dal mese di marzo, i lavoratori aventi diritto potranno presentare le domande già dal mese di gennaio. Accedendo al…